NEWS DALL'ASCOM 03/04/12 ACQUA - Analisi delle Acque - Novità 2012   |   NEWS DALL'ASL 12 31/08/06 Incontro Ascom Biella ed ASL 12 - Protocollo haccp   |   NEWS DALLA FIPE 05/10/06 Analisi Sistema Integrato Haccp net
FEB   2020
L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
Archivio News ASCOM > Dettaglio

Titolo Lettera applicazione Decreto Legislativo 194/08
Contenuti

Biella, 30 Dicembre 2010

Oggetto: Applicazione Decreto Legislativo 19.11.2008, n. 194 - Disciplina delle modalità di rifinanziamento dei controlli sanitari ufficiali in attuazione del Regolamento (CE) n. 882/2004. Riscossione delle tariffe previste dalla Sezione 6 per l'anno 2009 e successivi.

Gentile Associato,
in merito alla richiesta di pagamento pervenuta alla vostra azienda da parte dell’ASL BI, vi comunichiamo che, le aziende coinvolte sono tutte quelle che producono e/o commercializzano alimenti e bevande, totalmente o in prevalenza all’ingrosso (sup. 50%) e sono tenute a versare annualmente una tariffa forfettaria, a seconda dell’attività produttiva, a partire dal 2009, entro il 31 gennaio dell'anno di riferimento, a titolo di copertura dei costi relativi ai controlli ufficiali.
La recente nota (n. 34339/DB 2000 del 26.11.2010) della Direzione Sanità della Regione Piemonte ha trasmesso quanto segue:
coloro che, essendo obbligati in base alle precisazioni predette, non abbiano ancora provveduto al pagamento delle tariffe a seguito della sospensione prevista dalla nota prot. n. 127/BAP dell'1/02/2010, a firma dell'Assessore Peveraro, sono tenuti al versamento di quanto dovuto. Inoltre, in considerazione del quadro normativo di cui all'art. 10 commi 4, 5 e 6 del D. Lgs. n. 194/08, gli importi dovranno essere maggiorati del 30%, oltre agli interessi maturati nella misura legale in caso di inadempimento degli obblighi di pagamento della tariffa, trascorsi sessanta giorni dal ricevimento dalla richiesta di pagamento.

Per i provvedimenti sopra descritti, invitiamo tutti gli associati coinvolti, qualora non abbiano già provveduto al pagamento per gli anni 2009 e 2010, ad effettuarli entro sessanta giorni dal ricevimento della raccomandata da parte dell’ASL BI, calcolando l'importo dovuto in base alla produzione/commercializzazione annua dichiarata (in caso di inadempimento si applicherà la maggiorazione del 30%).
Si ricorda inoltre che la tariffa relativa all’anno 2011 dovrà essere pagata entro il 31 Gennaio 2011.

Effettuato il pagamento nelle modalità previste dall’ASL BI, dovrà essere consegnata la ricevuta di pagamento congiuntamente al modello di autocertificazione debitamente compilato (il modello è l’allegato n.3 della raccomandata di richiesta di pagamento ricevuta da parte dell’ASL BI).

Per chiarire ogni eventuale dubbio, dare risposta alle vostre richieste e assisterVi al meglio, l’Ascom di Biella farà un incontro Martedì 11 Gennaio 2011 col dipartimento di prevenzione locale.

Allegati
 
by Robinson s.r.l. Made in Italy - Biella